Pivot

Antonio Citterio, 2012

La sedia per ufficio Pivot di Antonio Citterio è circa 30 cm più alta rispetto alle normali poltroncine per ufficio. Consente pertanto la spontanea e salutare alternanza tra posizione seduta ed eretta: non è la scrivania a essere sollevata o abbassata, ma è l'utente a lavorare al tavolo stando seduto sulla Pivot o rimanendo in piedi, a seconda delle esigenze.

Lo schienale arrotondato e curvato in avanti di Pivot assicura grande libertà di movimento; la sedia può anche essere utilizzata in posizione trasversale o come stabile supporto a cui appoggiarsi. Grazie al tessuto di rivestimento SingleKnit, Pivot non presenta fastidiose cuciture. Questo dettaglio, in combinazione alla gradevole imbottitura, rende la sedia particolarmente confortevole. La texture quadrettata assicura una superficie antisdrucciolo. Un poggiapiedi ad anello regolabile in altezza consente alle persone sia di statura alta che bassa di trovare una comoda posizione di seduta, mentre le rotelle frenanti all'indietro impediscono alla sedia di slittare quando viene applicata una pressione.

Oltre al Pivot High Stool, il modello alto per lavorare alla scrivania in piedi, Pivot è disponibile come sedia per visitatori alta nella versione Pivot Counter Stool con basamento a quattro razze su pattini e inoltre come sedia girevole di altezza normale nella versione da ufficio Pivot Stool.
Informazioni
Basamento (Pivot Stool & Pivot High Stool)
Basamento (Pivot Counter Stool)
Prodotti della famiglia
Questo prodotto è stato progettato da
Antonio Citterio
L’architetto e designer Antonio Citterio vive e lavora a Milano e collabora con Vitra dal 1988. Insieme hanno prodotto una serie di sedie e sistemi per ufficio, nonché prodotti per la Vitra Home Collection. La collezione Citterio Collection viene costantemente ampliata.