Table Solvay

Jean Prouvé, 1941

Negli anni 1941 e 1942 gli Ateliers Jean Prouvé progettarono e realizzarono numerosi progetti di interior design per l'azienda chimica Solvay. Nell'ambito di tale commessa furono progettati numerosi mobili, tra cui un tavolo in legno che esemplifica i metodi costruttivi di Prouvé: i suoi dettagli strutturali illustrano l'interazione di forze e sollecitazioni, analogamente alla successiva progettazione dell'EM Table, le cui gambe metalliche si distinguono da quelle del predecessore. A causa della scarsità di metallo durante la seconda guerra mondiale, il Table Solvay venne progettato e realizzato con gambe in legno.

I componenti in legno massello del Table Solvay danno un senso di pacatezza e raffinatezza, attenuando la freddezza tecnica del design.
Informazioni
Prodotti della famiglia
Questo prodotto è stato progettato da
Jean Prouvé
Jean Prouvé, da sempre consideratosi come un ingegnere del design, è stato anche designer e realizzatore di prodotti di propria ideazione. La sua esclusiva gamma di progetti comprende apribuste, accessori per porte e finestre, lampade e mobili e perfino case prefabbricate e sistemi edili modulari; in sostanza, qualsiasi cosa che possa essere progettata e fabbricata tramite produzione industriale.