Eames Elephant

Charles & Ray Eames, 1945

All'inizio degli anni 1940, Charles e Ray Eames hanno dedicato diversi anni allo sviluppo e all'affinamento di una tecnica per modellare il legno multistrato in forme tridimensionali creando, nel processo, tutta una serie di elementi d'arredo e sculture. Tra questi progetti iniziali, l'elefante a due elementi si è rivelato il più impegnativo dal punto di vista tecnico a causa delle sue complesse curve strette e perciò il pezzo non entrò mai in produzione di serie. Un prototipo, regalato alla figlia 14enne di Charles Lucia Eames, è stato prestato alla mostra tenutasi presso il Museum of Modern Art di New York nel 1946. E' tuttora in possesso della famiglia Eames.
© Eames Office, LLC
© Eames Office, LLC
Dopo un'edizione limitata nel 2007, Vitra ha ora aggiunto alla propria gamma standard una versione in legno multistrato del leggendario Eames Elephant. Questa figura decorativa scultorea con impiallacciatura di alta qualità in ciliegio americano è disponibile dal 2017.

Molti anni fa l'Eames Elephant era anche stato realizzato in plastica, rendendolo disponibile per il gruppo target al quale era originariamente destinato: i bambini. E sempre in plastica è disponibile una versione identica ma di dimensioni più contenute, con svariati colori a scelta.
Sia come elegante oggetto di legno per il soggiorno, come robusto giocattolo in plastica per la stanza dei bambini o per l'utilizzo all'aperto o ancora come elemento decorativo, questo simpatico animale con le sue enormi orecchie farà divertire grandi e piccini.
Prodotti della famiglia
Questo prodotto è stato progettato da
Charles e Ray Eames
Charles e Ray Eames sono considerati tra gli esponenti più importanti del design del XX secolo. La loro opera spazia dalla progettazione di mobili alla cinematografia, alla fotografia e all’allestimento di mostre. Vitra è l’unico produttore dei prodotti Eames per l’Europa e il Medio Oriente. Quando si acquista un prodotto Eames realizzato da Vitra, si ha la certezza di possedere un pezzo originale.