Living Tower

Verner Panton, 1969

Verner Pantons Vorliebe für kräftige Farben und geometrische Formen manifestieren sich in seinem umfangreichen Schaffen als Textildesigner. Legendär sind Pantons Raumgestaltungen, die darauf abzielen, Boden, Wände und Decke, sowie Möbel, Leuchten, Textilien und Wandpaneele aus Email bzw. Kunststoff zu einer ebenso vollkommenen wie untrennbaren Raumeinheit zu verschmelzen. Die „Visiona“-Schiffe anlässlich der Kölner Möbelmesse (1968 und 1970), das Spiegel-Verlagshaus in Hamburg (1969) und das Restaurant „Varna“ in Aarhus (1970) sind dafür nur die bekanntesten Beispiele.
Il “paesaggio abitativo” era uno dei temi fondamentali del design degli anni Sessanta. La Living Tower di Verner Panton fu concepita in questo contesto. Grazie alle sue forme organiche questo mobile-scultura può essere utilizzato su quattro livelli diversi. Alta più di due metri, l'affascinante torre di sedute imbottite è dotata di una stabile sottostruttura in multistrato di betulla. Gli utilizzatori rimangono sorpresi dalla sua comodità, inoltre la sapiente disposizione delle nicchie interne incoraggia la comunicazione.

Unlimited combinations

Thanks to the carefully coordinated selection of materials and colours available in the Vitra Colour & Material Library, products by Vitra can be effortlessly combined to create diverse, individual collages.

Informazioni

Unlimited combinations

Thanks to the carefully coordinated selection of materials and colours available in the Vitra Colour & Material Library, products by Vitra can be effortlessly combined to create diverse, individual collages.

Prodotti della famiglia
Questo prodotto è stato progettato da
Verner Panton
Verner Panton fu una delle figure più influenti per lo sviluppo del design negli anni '60 e '70. Dopo essersi trasferito in Svizzera all'inizio degli anni '60, il designer danese divenne famoso per la sua inventiva e le sue idee innovative per arredi, apparecchi di illuminazione e tessuti. Il tratto distintivo dei suoi lavori era l'utilizzo magistrale del colore.